Federalismo (decentramento) fiscale

Un laboratorio e una sfida anche per le zone montane

Si scrive e si legge “federalismo fiscale”. Ma forse il termine più corretto è “decentramento fiscale”, come si evince dal suo schema “top down” (dall’alto al basso, e quindi inevitabilmente centralista) e come del resto suggerisce l’ufficio studi della Banca d’Italia, che più volte (2002 e 2010) ho portato a Belluno a dare testimonianza del suo importante punto di vista incline a privilegiare la dicitura “decentramento fiscale”.  
Come cronista, è almeno dal 2000 e dal nuovo Titolo V della Costituzione (art. 119 e successiva legge delega di attuazione n. 42/2009) che mi occupo dell’argomento, davanti al quale si profila un percorso lungo e molto impegnativo.
Si tratta di un laboratorio e nello stesso tempo di una sfida. Per il Paese e il sistema delle autonomie locali, per riformare i meccanismi di funzionamento dell’amministrazione pubblica. Michele Ainis, sul “Corriere della Sera”, ha scritto: «Gli enti locali non hanno mai avuto così poca autonomia come negli anni ruggenti del federalismo fiscale».  
Il federalismo fiscale è ancor di più una sfida per i territori montani. Tanto più in una provincia come quella di Belluno che di continuo si confronta con l’autonomia delle Province autonome e delle Regioni a statuto speciale (le cui provvidenze sono segni di sperequazione e di concorrenza sleale difficilmente componibili) e che misura la sua coesione (vedi sotto) anche sull’impatto del federalismo sanitario sul proprio territorio.   

MIEI ARTICOLI SUL PERCORSO DELLA LEGGE

  L’AMICO DEL POPOLO n. 10 2009
  L’AMICO DEL POPOLO n. 26 2009
  L’AMICO DEL POPOLO n. 36 2009 La legge delega 
  L’AMICO DEL POPOLO n. 6 2011 Comuni e fabbisogni standard 
  L’AMICO DEL POPOLO n. 60 2009 La leva immobiliare 
 L’AMICO DEL POPOLO 2011 n. 15 Fisco regionale, provinciale e fed.  sanit

  Articolo 119 e residuo fiscale

 
IL NODO DEL FEDERALISMO SANITARIO
 

 

  L’AMICO DEL POPOLO n. 52 2010 Montagna e  fed. sanitario

  L’AMICO DEL POPOLO n. 61 2010 Angelo Lino Del Favero

  L’AMICO DEL POPOLO n. 62 2010 Intervista prof. Antonini

  L’AMICO DEL POPOLO n. 16 2011 Banco di prova per la specificità